MotoRacing.too.it FORUM

MANUEL POGGIALI - 6-8 giugno 2008 GP Cinzano di Catalogna

pillola89 - Ven Giu 06, 2008 4:05 pm
Oggetto: 6-8 giugno 2008 GP Cinzano di Catalogna
Hector Barbera precede Kallio e Bautista a Montmelo
Venerdì, 06 Giugno 2008

Si chiude la prima mattinata con la sessione libera della classe del quarto di litro per il Gran Premio Cinzano di Catalogna

Hector Barbera (Team Toth Aprilia) torna ad essere protagonista dopo lo scorso week end al Mugello, dove aveva conquistato la pole, riproponendosi in prima posizione nelle libere del Gran Premio Cinzano di Catalogna.

Il leader della classifica generale Mika Kallio (Red Bull KTM) trova la seconda piazza a poco più di tre decimi dallo spagnolo. Quasi identico il tempo di Alvaro Bautista, terzo in sella alla sua Aprilia Mapfre Aspar, protagonista durante la sessione di una caduta senza conseguenze.

Il trionfatore del GP d'Italia Marco Simoncelli si accontenta della quarta posizione, precedendo il terzo pilota di casa nella top five, Alex Debon (Lotus Aprilia).

Hiroshi Aoyama (Red Bull KTM) chiude la `top six´ a poco più di 6 decimi dal tempo di Barbera, mentre gli ultimi due piloti capaci di scendere sotto l'1'48 sono Mattia Pasini (Polaris World) e Yuki Takahashi (JiR Scot Honda), rispettivamente settimo e ottavo.

Chiudono le prime dieci posizioni Lucas Pesek (Auto Kelly) e Aleix Espargaro (Lotus Aprilia).


Pos. Num. Rider Nation Team Motorcycle Lap time Km/h Gap
1 21 Hector BARBERA SPA Team Toth Aprilia Aprilia 1'47.176 273.348
2 36 Mika KALLIO FIN Red Bull KTM 250 KTM 1'47.525 269.932 0.349
3 19 Alvaro BAUTISTA SPA Mapfre Aspar Team Aprilia 1'47.531 273.694 0.355
4 58 Marco SIMONCELLI ITA Metis Gilera Gilera 1'47.614 265.748 0.438
5 6 Alex DEBON SPA Lotus Aprilia Aprilia 1'47.664 271.766 0.488
6 4 Hiroshi AOYAMA JPN Red Bull KTM 250 KTM 1'47.804 267.724 0.628
7 75 Mattia PASINI ITA Polaris World Aprilia 1'47.824 268.790 0.648
8 72 Yuki TAKAHASHI JPN JiR Team Scot 250 Honda 1'47.940 268.123 0.764
9 52 Lukas PESEK CZE Auto Kelly - CP Aprilia 1'48.003 266.930 0.827
10 41 Aleix ESPARGARO SPA Lotus Aprilia Aprilia 1'48.042 265.682 0.866
11 60 Julian SIMON SPA Repsol KTM 250cc KTM 1'48.599 260.303 1.423
12 12 Thomas LUTHI SWI Emmi - Caffe Latte Aprilia 1'48.614 271.903 1.438
13 54 Manuel POGGIALI RSM Campetella Racing Gilera 1'48.703 267.857 1.527
14 55 Hector FAUBEL SPA Mapfre Aspar Team Aprilia 1'48.749 270.135 1.573
15 14 Ratthapark WILAIROT THA Thai Honda PTT SAG Honda 1'48.793 268.456 1.617
16 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Aprilia 1'48.811 264.900 1.635
17 32 Fabrizio LAI ITA Campetella Racing Gilera 1'49.299 266.206 2.123
18 25 Alex BALDOLINI ITA Matteoni Racing Aprilia 1'49.459 266.864 2.283
19 15 Roberto LOCATELLI ITA Metis Gilera Gilera 1'49.733 269.125 2.557
20 45 Doni Tata PRADITA INA Yamaha Pertamina Indonesia Yamaha 1'50.671 253.580 3.495
21 50 Eugene LAVERTY IRL Blusens Aprilia Aprilia 1'51.263 261.248 4.087
22 92 Daniel ARCAS SPA Team Honda Merson Honda 1'51.419 261.311 4.243
23 7 Russel GOMEZ SPA Blusens Aprilia Aprilia 1'51.790 257.818 4.614
24 10 Imre TOTH HUN Team Toth Aprilia Aprilia 1'52.511 264.446 5.335
maccell - Ven Giu 06, 2008 8:05 pm
Oggetto:
Salve a tutti.
Ho dato una prima occhiata al passo di gara: diaciamo che al momento è sul 48 basso e non è male.
Siamo al livello del gruppo piloti che va dal terzo al decimo.
Simoncelli è secondo, ma non ha al momento il passo di Bautista e Barbera che stanno volando ed è solo un paio di decimi migliore di Poggiali.
Se domani ottimizza un pò la situazione guadagnando 2 decimi mancanti e stampa un giro da seconda fila, può far bene: MA NON DEVE CADERE, meglio un posto in meno, ma portare a casa punti.
Poi + in la si vedrà.
pillola89 - Sab Giu 07, 2008 2:39 am
Oggetto:
Montmelò (Spagna), venerdì 6 giugno 2008

Il GP di Catalunya ha preso il via oggi al circuito di Montmelò con un pilota spagnolo, Bautista, in pole provvisoria dopo la prima giornata di qualifiche con il tempo di 1’46.547.
Il weekend del Campetella Racing si è aperto con una giornata dedicata alla messa a punto delle moto di entrambi i piloti, in particolar modo durante le libere della mattina.
Nelle qualifiche pomeridiane Poggiali ha incontrato qualche difficoltà ma, nonostante questo, il suo gap dalla pole è solo di 1.327 secondi. I problemi di oggi verranno al più presto risolti dai suoi meccanici, così da poter raggiungere un piazzamento migliore per la gara di domenica ed assicurare al pilota la massima resa della moto.
Fabrizio Lai, subito alle spalle del compagno di squadra, ha cercato di fare il maggior numero di giri possibili durante il turno. Dopo diversi Gran Premi in salita, il Milanese sta migliorando nella guida della sua Gilera, riducendo il distacco dai piloti più veloci.

Manuel Poggiali, 54# - 16° in 1'47.874: “Oggi abbiamo avuto qualche problema, non è stato un turno particolarmente positivo. Avrei potuto migliorare con l’ultimo giro a disposizione, ma avevo davanti dei piloti più lenti. Per domani dobbiamo fare qualche modifica alla moto e cercare di tornare fra i primi dieci“.
pillola89 - Sab Giu 07, 2008 9:10 pm
Oggetto:
Montmelò (Spagna), sabato 7 giugno 2008

Nelle qualifiche odierne per il Gran Premio di Catalunya Alvaro Bautista è stato nuovamente il più veloce in pista, garantendosi la pole position con il tempo di 1'45.636.
Nelle libere di stamattina Manuel Poggiali si è concentrato sulle modifiche necessarie alla sua Gilera. Con la seconda sessione di qualifiche, il Sammarinese ha dimostrato di avere un passo costante per la gara, senza però riuscire a migliorare la sua posizione nello schieramento di partenza.
Qualche difficoltà in più per Fabrizio Lai. Caduto questa mattina, Fabrizio ha affrontato le qualifiche con la spalla sinistra dolorante. Nonostante questo, ha dato il massimo ed è riuscito a girare più veloce di ieri.

Manuel Poggiali, 54# - 17° in 1'47.728: “Questa volta è andata male. Le modifiche che abbiamo fatto stamattina non sono state sufficienti per fare passi avanti concreti e la differenza di temperatura fra una sessione e l’altra non rende le cose più facili. Domani nel warm up faremo qualche altro tentativo e mi auguro che possa funzionare“.

campetella.com
maccell - Dom Giu 08, 2008 1:07 am
Oggetto:
Ho controllato: c'è stato un buon miglioramento per quanto riguarda il passo (47 alto), ma da non andare oltre la quinta o la sesta posizione (ci farei una firma grossa tanto). in ogni caso, se parte bene, la top ten potrebbe essere a portata di mano abbastanza agevolmente.
Dopo il warm aggiorno il dicorso passo gara.
Notte.
cisuR1 - Dom Giu 08, 2008 1:19 am
Oggetto:
io dico 13°....ma spero di sbagliarmi angioletto
sisy_85_it - Dom Giu 08, 2008 10:27 am
Oggetto:
maglio lasciare perdere il warm up... stamattina ha preso 11 secondi ma la pista era ancora umida dal diluvio di stanotte... spero che riescano lo stesso a trovare una soluzione decente per concludere la gara almeno in zona punti viste le premesse. ovviamente mi auguro qualcosa di meglio ma i dati che abbiamo non sono rassicuranti!
cisuR1 - Dom Giu 08, 2008 1:39 pm
Oggetto:
ho sbagliato di una posizione..purttroppo in peggio sclero
pillola89 - Dom Giu 08, 2008 5:19 pm
Oggetto:
Montmelò (Spagna), domenica 8 giugno 2008

Il Gran Premio di Catalunya, vinto a sorpresa da Marco Simoncelli dopo un errore di Bautista, si è concluso oggi al circuito di Montmelò.
A causa della pioggia caduta durante la notte, Poggiali non ha avuto la possibilità di verificare i cambiamenti nel warm up. La partenza in gara non è stata delle migliori e Manuel si è ritrovato nelle retrovie, in sella a una Gilera scorbutica e difficile da guidare. Non ha quindi potuto far altro che portare al termine i 23 giri, senza poter dirsi soddisfatto della sua 14° posizione.
Il dolore alla spalla sinistra ha complicato la giornata a Fabrizio Lai. Il passo in gara del Milanese è migliorato solo a pochi giri dalla fine, quando ormai era impossibile recuperare. L’unica nota positiva è che, dopo i problemi avuti nei GP precedenti, il pilota sta finalmente trovando un buon feeling con la sua moto.
Nella classifica generale Poggiali è ora diciottesimo con 14 punti mentre Lai resta alle sue spalle in diciannovesima posizione con 9 punti.

Manuel Poggiali, 54# - 14°: “Questa è stata una giornata molto difficile. Se la pista fosse stata asciutta nel warm up, avrei potuto accorgermi che le scelte che avevamo fatto non erano quelle giuste. Sono dispiaciuto di aver sprecato una gara così, spero ci rifaremo al più presto“.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

sisy_85_it - Dom Giu 08, 2008 7:38 pm
Oggetto:
stavolta weekend NO... e mi sa che la sfiga non c'entra
cisuR1 - Dom Giu 08, 2008 10:15 pm
Oggetto:
sisy_85_it ha scritto:
stavolta weekend NO... e mi sa che la sfiga non c'entra

la penso un pò così anch' io... in più qualcuno con moto molto simile..lotta per i primi posti della classe
maccell - Lun Giu 09, 2008 1:39 am
Oggetto:
Non dimentichiamoci che è stato fermo un anno e che il team campetella non è proprio al livello di quello di Simoncelli (come supporto da parte di Aprilia).
In fondo non è che l'anno scorso Simoncelli sia andato come un missile...
Oggi hanno tentato di far qualcosa per migliorare un pò, ma non hanno trovato la strada giusta (infatti ha tenuto un ritmo al di sotto delle potenzialità dimostrate) e hanno fatto un passo indietro invece che in avanti.
Tutto sommato ha preso qualche punticino e non è caduto "a bischero" come l'altra volta.
Secondo me dovrebbero soltanto fare un pò di test, perchè mi sembra che lui abbia capito la strada da seguire per lo sviluppo della moto, ma i tempi ristretti del pre-gara non consentono di fare grossi progressi.
Resto fiducioso!
Mari - Lun Giu 09, 2008 9:50 am
Oggetto:
secondo me tra la moto di Manuel e quella di Simoncelli c'è una bella differenza. Per quanto sia una una LE anche quella di Simoncelli credo che la sua abbia tutto al top del top quindi non credo sia il caso di paragonare la moto di Manuel a quella di Simoncelli.
Anche secondo me Manuel dovrebbe fare un po' di test per sviluppare al meglio la moto.
Dopo 3 gare positive non credo che sia un passo indietro ma sul circuito di Barcellona pilota e team non hanno trovato il giusto set-up della moto, tutto qui, è una cosa normale che può succedere.
sisy_85_it - Lun Giu 09, 2008 2:22 pm
Oggetto:
maccell ha scritto:
Non dimentichiamoci che è stato fermo un anno e che il team campetella non è proprio al livello di quello di Simoncelli (come supporto da parte di Aprilia).
In fondo non è che l'anno scorso Simoncelli sia andato come un missile...
Oggi hanno tentato di far qualcosa per migliorare un pò, ma non hanno trovato la strada giusta (infatti ha tenuto un ritmo al di sotto delle potenzialità dimostrate) e hanno fatto un passo indietro invece che in avanti.
Tutto sommato ha preso qualche punticino e non è caduto "a bischero" come l'altra volta.
Secondo me dovrebbero soltanto fare un pò di test, perchè mi sembra che lui abbia capito la strada da seguire per lo sviluppo della moto, ma i tempi ristretti del pre-gara non consentono di fare grossi progressi.
Resto fiducioso!

scia... intendevo proprio questo ieri!! Wink
andywind - Mar Giu 10, 2008 4:16 pm
Oggetto:
l'importante è che non subisca un contraccolpo psicologico
cisuR1 - Mar Giu 10, 2008 11:21 pm
Oggetto:
andywind ha scritto:
l'importante è che non subisca un contraccolpo psicologico

si..però il contraccolpo fisico è peggio canna
maccell - Mer Giu 11, 2008 11:31 am
Oggetto:
cisuR1 ha scritto:
andywind ha scritto:
l'importante è che non subisca un contraccolpo psicologico

si..però il contraccolpo fisico è peggio canna


Vero, al momento meglio pochi punti ma buoni.
Troppe cadute potrebbero demotivarlo, mentre invece credo che al momento la top ten sia alla sua portata in tutte le gare.
Vedremo....
Mari - Gio Giu 12, 2008 7:32 pm
Oggetto:
secondo me invece è meglio che cada ma mentre lotta per entrare nei primi che arrivi al traguardo 14°. Guardate Stoner, una volta era sempre per terra....Se cade significa che si sente carico e cerca il limite...Poi è ovvio, è importante che non si faccia male.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB